Chi è Dio?

della Redazione
|
Martedì | 04 Aprile 2017 | 8:00

Oggigiorno illustri scienziati ormai ritengono che l'universo, per la sua perfezione, sia stato creato da una Forza Superiore, chiamato e conosciuto da molti come "Dio".

Tuttavia sarà possibile che Lui abbia una forma umana, che elegga dei privilegiati o che sia vendicativo? Dove si trova? E anche: il Creatore dell’Universo sarebbe presente in un’unica religione? Su questo stimolante argomento la Religione di Dio, del Cristo e dello Spirito Santo1 arreca i suoi contributi.

Gesù, il Cristo Ecumenico, il Divino Statista, dialogando con la samaritana al pozzo di Giacobbe insegnò che «Dio è Spirito» (Vangelo secondo Giovanni, 4:24). Rivelazione che, di per sé, si oppone all'idea del Dio antropomorfo, creato a immagine e somiglianza dell'essere umano ancora imperfetto.

Colui che ha i capelli bianchi, le rughe, è egoista e arrabbiato. Sul tema, scrive José de Paiva Netto, presidente predicatore della Religione del Terzo Millennio nel suo libro Riflessioni dell’Anima, p. 135:  

«Uno dei principali ostacoli da superare dagli esseri umani nel grande percorso per comprendere Dio, dal punto di vista della scienza, è determinare in merito alle loro richerche: Che Cosa o Chi? O su Dio Chi e/o Che Cosa? (che non significa il “che cosa” relativo ad una lattina vuota per terra, o un pezzo di carta strappato), ma un Qualcosa di Divino che quando la scienza Lo avrà decifrato le aprirà orizzonti sulle molteplici dimensioni della Sapienza e della Morale quintessenziate [...]».

Shutterstock

Alziro Zarur (1914-1979), l’indimenticabile annunciatore della Religione dell’Amore Universale, definì nel suo «Poema del Dio Divino»:

POEMA DEL DIO DIVINO

Il Dio che è la Perfezione, e che ora tento
Di cantare in versi di sincerità,
Non L'ho mai visto, come in nessun momento
Ho visto il vento o l'elettricità.

Ma questo Dio, che è il mio eterno incitamento,
Dio di Amore, di Giustizia e di Bontà,
Io, che non Lo vedo, io Lo sento, in verità,
Come l’elettricità, come il vento.

E Lo sento nell’ansia purificatrice,
Nella manifestazione rinnovatrice
Del Bello, della Purezza, dell’Affezione.
Con Lui parlo in preghiere ineffabili,
Avvolto in vibrazioni inenarrabili,
Che mi arrecano lampi della Perfezione. […]

Bontà – che i peccati non consumano –
Dello Spirito Divino a suo Figlio:
Dio scende sempre fino a suo figlio, l'uomo,
Quando l'uomo s’innalza fino a suo Padre, che è Dio!

Perché credo in questo Dio immarcescibile
Che sostiene l'Umanità imperfettissima:
Dio di una Perfezione inaccessibile
All’umana indagazione fallibilissima.

Dio è Amore

Parlando di Dio, l’Origine di tutto, Giovanni Evangelista Lo definì nella sua Prima Lettera “Amore” (4:16). Per spiegare meglio quest’affermazione che è così semplice seppur così profonda, chiarisce il presidente predicatore della Religione dell’Amore Universale nel suo libro Linee Guida Spirituali della Religione di Dio, del Cristo e dello Spirito Santo volume 3, p. 312: 

«Dio è Spirito, rivelò Gesù. Prima di essere visto, dev’essere vissuto nell’intimità umana come Amore! La Faccia del Supremo Creatore può essere individuato soltanto nell'Anima delle sue creature: Amatevi come Io vi ho amati. Non c’è Amore più grande di questo che dare la propria vita per i propri amici, conforme insegnò Cristo. Eccolo lì la Faccia di Dio: quanto più amiamo, più Lui si manifesta in noi».

Anche su questo tema, spiega l’illustre dott. Bezerra de Menezes, spirito, nella Rivoluzione Mondiale degli Spiriti di Luce:

«Dio è lo Spirito più evoluto, la somma di tutto il Bene conosciuto ed esistente che si trasforma nella parola Amore. Pertanto Dio, l’Entità, non è più un Essere unico [come se fosse un essere umano], ma l’esistenza stessa della collocazione suprema dell’Universo. Tutto ciò che è costituito nell’Universo è Dio [non in un riferimento al panteismo] poiché il Creatore è fatto di questo materiale sinergetico chiamato Amore. L’Amore è la conclusione di tutto, è la Suprema Vita, è il Supremo Essere. Così Egli è l’Entità Amore. E amore nella conoscenza, nel ragionamento e nell’interpretazione più elevati» (rivista Gesù Sta Arrivando! n.117, p.37).

Pertanto resta inteso che Dio, cioè l'Amore, si trova in tutto l'Universo. Egli non è limitato a una religione, a un campo della conoscenza umana o a un gruppo selezionato di persone. Dio è ovunque, anche dentro di noi (Buona Nuova del Cristo secondo Luca, 17:21), nella parte buona che coltiviamo internamente e nelle Buone Azioni che pratichiamo!

Questo è l'Essere Divino che guida, governa e controlla il Cosmo rispettando il libero arbitrio delle sue creature in evoluzione.

E perciò non Lo vediamo come un dio punitivo che si vendica degli esseri umani. Anzi, per quanto riguarda la Giustizia Divina spiega Paiva Netto:

«Non è Dio che punisce. Siamo noi stessi a punirci quando trasgrediamo – e con quale ricorrenza! – la sua Legge. Che non si voglia ripetere, negli Argomenti Eterni, la vecchia abitudine dell’impunità umana. Questa brutta abitudine provoca conseguenze terribili poiché è un grande stimolo al crimine. O lo ignorate? Lo sapete molto bene e ve ne lamentate»,

libro Gesù il Dolore e l’origine della sua Autorità – Il Potere di Cristo in noi, p. 256.

Quindi se vogliamo capire a fondo quest’Amore Divino dobbiamo rispettare le raccomandazioni che provengono dal Padre Celeste e che puntano alla felicità umana. In particolare bisogna provare questa sensazione nel modo più sublime, con la pratica costante del Bene, rendendo le nostre esistenze e quella dei nostri simili sempre migliori.

Infine, si mette in distacco ancora una volta questa riflessione del presidente predicatore della Religione dell’Amore Universale:

«Il Volto di Dio è l’Amore. Quanto più amiamo, tanto più Lui si manifesta in noi».

Leggi gli altri articoli della Religione del Terzo Millennio su quest’argomento: 
Dio, bioetica e genoma sintetico
Dio, Equazione e Amore

Invia i tuoi dubbi e commenti su quest’argomento e su altri temi della vita quotidiana alla Religione di Dio, del Cristo e dello Spirito Santo. Lascia che la Spiritualità Ecumenica faccia parte della tua vita! E se questo contenuto ti fa bene, condividilo! Potrà toccare il cuore anche di molte altre persone.

____________
Religione di Dio, del Cristo e dello Spirito Santo — Denominata anche Religione del Terzo Millennio e Religione dell’Amore Universale. Si tratta della Religione Ecumenica del Brasile e del mondo. 

Fai clic per votare